giovedì 3 settembre 2015

Commedia di Dante. Inferno. Canto VIII



































“Tutti gridavano: "A Filippo Argenti!";
e ’l fiorentino spirito bizzarro
in sé medesmo si volvea co’ denti”.
(quinto cerchio. Superbi)

Nessun commento: